GLI IMPIANTI

Gli impianti da noi costruiti, sono composti da una o due pentole di cottura, da una pompa di iniezione e da una o due macchine confezionatrici. I nostri impianti sono stati studiati e messi a punto dalla nostra ventennale esperienza, per ottenere una lavorazione del tutto naturale e che mantenga il gusto tradizionale italiano.
La qualità è garantita da linee automatizzate di avanzata tecnologia con capacità di grandi produzioni.

La polenta viene cotta in pentole a doppio fondo a vapore in acciaio inox e per non alterare il naturale sapore del mais.
Il ciclo di lavorazione inizia con il carico dell'acqua calda nella pentola, successivamente si aggiungono le farine e il sale. Al termine della cottura la polenta viene estratta dalla pompa che nello stesso tempo inietta la polenta nel film tubolare che è stato precedentemente arricciato sul tubo.
La macchina confezionatrice chiude i pacchi ermeticamente senza aria dall'interno della confezione, alla temperatura di circa 95°C.

Con questo procedimento il prodotto non viene mai a contatto con gli agenti dell'atomosferici o con gli operatori, esaltandone il naturale sapore e la durata senza aggiunta di conservanti.
I pacchetti di polenta appena usciti dalla confezionatrice devono essere alloggiati dentro gli stampi in modo che quando si sono raffreddati prendano la forma desiderata. Dopo alcune ore di raffreddamento i pacchetti sono pronti per essere estratti dagli stampi e inscatolati.

L'impianto BASE può produrre fino a 450Kg/h di polenta. L'impianto è composto da un cuocitore a doppio fondo a vapore, da una pompa di iniezione e da una macchina confezionatrice.


L'IMPIANTO MEDIUM può produrre fino a 750Kg/h di polenta. Ha una pentola a doppio fondo in più rispetto alla versione base. Quest'ultima funziona a vapore. Essa necessita di un maggior numero di stampi, di carrelli porta stampi ed inoltre di una piattaforma più ampia.

L'IMPIANTO PRO può produrre fino a 1300Kg/h di polenta. Questo impianto ha un accumulo termico in più rispetto alla versione MEDIUM. Con questa soluzione appena la polenta è cotta, le pentole possono scaricare subito il loro contenuto nell'accumulo, tramite una pompa ad alta velocità. Così si può iniziare subito una nuova cottura. Nell'impianto MEDIUM invece le pentole si scaricano man mano che la polenta viene confezionata. Questo impianto necessita oltre che all'accumulo termico, anche di una pompa di travaso, di due pompe di inizione, di due macchine confezionatrici e di un maggior numero di stampi e di carrelli portastampi.

L'IMPIANTO PRO AUTOMATIC ha gli stessi macchinari della versione PRO ma il suo funzionamento è gestito elettronicamente. Le valvole sono comandate pneumaticamente, e fanno le dosi dell'acqua e della farina.§
I tempi di cottura e le velocità di miscela possono essere variati tramite touch screen, presente sulla macchina. Il display inoltre visualizza tutte le fasi lavorative ed eventuali anomalie nel funzionamento dell'attrezzatura. Tutte le parti sono comunque gestibili manualmente.


GALVATEC
di Galvani Andrea
Via Liguria, 10 - S.Vito al Mantico - 37012 BUSSOLENGO (VR) - Italy
TEL/FAX: (+39). 045.7153940 - www.galvatec.com -
per contattarci:
galvatec@galvatec.com